30 milioni di debiti per Vicenzi

Verona – Giorni difficili per il gruppo Vicenzi, la casa dolciaria di Verona nota per i savoiardi. L’azienda avrebbe contratto 30 milioni di debiti (in gran parte a lungo termine verso Unicredire e Banco Popolare) nell’acquisto di due marchi Parmalat, MrDay e Grisby. Sebbene il fatturato ammonti a un centinaio di milioni di euro, negli ultimi mesi sono state avviate trattative per cedere una quota della società al fondo Assietta Private Equity. Numerose, però, le discussioni in azienda e un reale accordo tra i soci pare ancora lontano, anche se l’esclusiva sul fondo scadrà il 30 giugno.

Tags: , ,