Accordo tra Esselunga e Unicredit per i pagamenti ai fornitori

Milano – È stato siglato tra Esselunga e Unicredit Factoring un accordo per agevolare i pagamenti a favore dei fornitori. 300 milioni di euro di affidamenti sono stati messi a disposizione delle aziende, che potranno così ricevere le somme loro dovute, prima dei termini di pagamento contrattuali. Il secondo obiettivo è quello di semplificare la contabilità di incassi e pagamenti, tramite una piattaforma informatica dedicata, anche per rispondere alle novità legislative introdotte dall’articolo 62. “È un importante accordo di filiera nell’ambito della moderna distribuzione perché intende coinvolgere i fornitori in una partnership che sia di supporto e sviluppo anche in un periodo difficile come quello che stiamo vivendo”, ha dichiarato Stefano Ciolli, Cfo di Esselunga. Lo scorso 22 aprile 2013, Unicredit era già stata protagonista di un accordo analogo con un altro player della distribuzione nazionale: Conad.