Addio a Peppino Franchini, fondatore dei Supermercati Brianzoli

Milano – Peppino Franchini, 74 anni, è stato trovato morto giovedì pomeriggio nella sua auto, nel parcheggio dell’aeroporto di Malpensa. Pioniere della grande distribuzione in Italia, Franchini aveva fondato i Supermercati Brianzoli, catena con 60 punti vendita tra Lombardia, Piemonte, Veneto e anche Emilia Romagna. Un impero decollato negli anni Settanta e poi assorbito nella Standa di Silvio Berlusconi. A dare l’allerta alle forze dell’ordine è stata la moglie, preoccupata per l’assenza di notizie da parte di Franchini e per l’impossibilità di mettersi in contatto con lui. La salma è stata messa a disposizione della procura di Busto Arsizio (Va). Da quanto si apprende, potrebbe trattarsi di un gesto volontario, forse un’ingestione di farmaci.