Aicig/Liberatore “Martina ricettivo sull’offerta differenziata per Dop e Igp in Gd”

Mercoledì 7/5. La proposta di Aicig (Associazione italiana consorzi indicazioni geografiche) di prevedere un’offerta differenziata sugli scaffali della grande distribuzione per differenziare i prodotti Dop e Igp sembra trovare l’appoggio di Maurizio Martina. “Il ministro dell’Agricoltura Maurizio Martina si è mostrato molto ricettivo su questo tema”, ha affermato il presidente di Aicig, Giuseppe Liberatore (nella foto). “So che ne ha già parlato con il ministro (dello Sviluppo economico, ndr) Federica Guidi. Ho avuto anche un incontro successivo con il viceministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda, trovando grande ricettività. Avremo un incontro a metà mese con il ministro Martina, in cui potremo parlare degli sviluppi su questo tema”. L’idea, al momento, sembra quella di non procedere per via legislativa: “Non credo serva un atto cogente nei confronti della distribuzione, mi sono permesso di suggerire che sarebbe sufficiente che i ministri parlino dell’attuazione di progetto pilota per poterlo attuare”. Resta la necessità di un confronto con la grande distribuzione: “Non credo che la Gd abbia dei problemi a recepire il progetto, anche perché non ha nessun interesse contrario”. Un confronto diretto, tuttavia, non c’è ancora stato: “Non ho voluto parlarne direttamente io.  Il peso che hanno un ministro dell’Agricoltura e uno dello Sviluppo economico è ben diverso. Ma dopo un primo approccio politico tra i ministri siamo ben disponibili a trovarci e accordarci con la Gd”.