Aidepi: 3,3 miliardi di tonnellate di pasta prodotte nel 2016. Export a +3,4%

Roma – Anche nel 2016, l’Italia è il primo produttore mondiale di pasta con 3.324.636 tonnellate (+1,6%) e un fatturato di 4.748 milioni di euro (-1,1%). I dati sono stati diffusi durante l’assemblea annuale di Aidepi, l’Associazione delle industrie del dolce e della pasta italiane, che si è svolta ieri a Roma. Quanto all’export, i produttori italiani hanno destinato quasi 1.900.000 tonnellate di pasta ai mercati oltreconfine, con un incremento del 3,4% dei volumi sul 2015. In leggera contrazione il valore, che ha raggiunto i 2.170 milioni di euro. In generale, il fatturato realizzato fuori dai confini nazionali ha rappresentato il 46% del valore totale generato.