Antitrust: sotto indagine le patatine light e artigianali di Pata, Ica Foods e Amica Chips

Roma – L’Agcm ha aperto un procedimento contro Pata, Ica Foods e Amica Chips per possibile pubblicità ingannevole sulla preparazione delle patatine fritte in busta definite “light” o “artigianali”. Alcuni consumatori, infatti, avrebbero denunciato alcune campagne pubblicitarie, i cui claim puntano su aspetti quali l’artigianalità del prodotto o una sua ridotta percentuale di grassi. Le indicazioni dirette al consumatore finale, definite dall’accusa “sommarie e superficiali”, potrebbero non rispettare le normative europee di settore e andare incontro a una sanzione da parte dell’Antitrust.