Aumentare il fatturato senza danneggiare l’ambiente: la nuova sfida di Barilla

Milano – Va in scena domani, presso l’Università commerciale Luigi Bocconi di Milano, l’incontro “Buono per te, buono per il pianeta”, organizzato dal Gruppo Barilla e dalla Scuola di direzione aziendale dell’ateneo. A prendere la parola sarà Paolo Barilla, vicepresidente del gruppo, che presenterà un business plan alquanto ambizioso: arrivare alla soglia dei sei miliardi di ricavi, con il raddoppio del fatturato nel 2020, puntando alla sostenibilità. La pasta, sulla quale intende maggiormente investire il colosso italiano nei prossimi anni, è infatti tra gli alimenti a minor impatto ambientale.