Aumento Iva: Coop chiede collaborazione ai fornitori

Roma – É stato diffuso nelle ultime ore un comunicato stampa di Coop per commentare gli effetti dell’aumento dell’Iva dal 21 al 22%, che scatterà dalla mezzanotte di oggi: “Con l’aumento dell’Iva, l’Italia si colloca tra le tassazioni indirette più alte dei Paesi dell’Unione Europea”, si legge nella nota. Secondo le previsioni di Coop, l’incremento della tassazione porterà a un aumento dell’inflazione dello 0,4% sul totale dei beni e servizi commercializzati e a un impatto di circa 200 euro all’anno sulla spesa delle famiglie. Il comunicato sembra inoltre preannunciare a modifiche nella politica commerciale: “Coop opererà per limitare gli effetti dell’aumento Iva e chiederà ai propri fornitori di collaborare al medesimo obiettivo nell’interesse delle famiglie italiane”.

Tags: , ,