Autochtona: assegnati i premi delle rassegne ‘Autochtoni che passione!’ e ‘Tasting Lagrein’

Bolzano – In occasione dell’undicesima edizione di Autochtona, il forum nazionale dei vini autoctoni in scena a Bolzano dal 20 al 23 ottobre, la giuria di ‘Autochtoni che passione!’ ha assegnato gli Autochtona Awards ai top wine dell’edizione 2014. Miglior vino rosso al Fara ‘Vigna di sopra’ di Vigneti Valle Roncati dell’azienda agricola Bianchi Cecilia, Piemonte. Miglior vino dolce al Breganze Doc Torcolato 2010 della Cantina Beato Bartolomeo Breganze, Veneto. Migliori bollicine al Lambrusco di Modena Spumante Doc Brut ‘Trentasei’ di Cantina della Volta, Emilia Romagna. Miglior vino rosato al ‘Pinko Nero’ Montepulciano 2013 della cantina Angeli di Varano, Marche. Miglior vino bianco al Falanghina del Sannio ‘Maior’ 2013 della Cantina campana Fosso degli Angeli, Campania. Premio speciale terroir al Piculit Neri 2013 di Bulfon – I Vini di Emilio Bulfon, Friuli Venezia Giulia. La rassegna ‘Tasting Lagrein’ ha invece premiato il Gran Lareyn 2012 di Tenuta Loacker e il Lagrein Gries Kristan Riserva 2011 di Egger-Ramer, rispettivamente miglior Lagrein e miglior Lagrein Riserva.