Autogrill, 1° trimestre 2015: risultato netto a -40,4 milioni di euro. Vendite in crescita del 9,9%

Milano – Per il Gruppo Autogrill il primo trimestre del 2015 si è chiuso con vendite pari a 893,5 milioni di euro, in crescita del 9,9% rispetto agli 813 milioni di euro dello stesso periodo dell’anno precedente. Un risultato ottenuto grazie al buon andamento delle attività negli Stati Uniti e alla rivalutazione del dollaro americano nei confronti dell’euro. Il risultato netto è di -40,4 milioni di euro contro i -37,1 del 1° trimestre 2014. Il periodo, inoltre, è stato caratterizzato da una buona performance delle vendite aeroportuali, principale canale per il Gruppo, che crescono del 20,7% rispetto al primo trimestre del 2014. Ricavi sostanzialmente stabili, invece, nel canale autostradale, in flessione in Italia, a seguito della ridefinizione della presenza commerciale nel canale. Positiva, infine, la crescita dell’Ebitda, pari a 22,5 milioni di euro, con un incremento del 48,7% rispetto al primo trimestre 2014. Nel 2015 il Gruppo si attende ricavi compresi tra 4.300 e 4.400 milioni di euro, rispetto ai 3.930 del 2014.