Autogrill approda in Russia, previsti ricavi per 130 milioni

Milano – Il Gruppo Autogrill, attraverso la divisione Hmshost International, ha siglato un accordo con Novikov Group e Ginza Project per la costituzione di Autogrill Russia, dove gestirà le attività food&beverage nell’aeroporto internazionale Pulkovo di San Pietroburgo. La nuova società, partecipata al 60% da Hmshost International e per il restante 40% dai due partner, gestirà 8 punti vendita e, secondo le stime, nel periodo 2014-2021 genererà 130 milioni di ricavi.