Autogrill: scissione parziale da World duty free

Milano – Autogrill e World duty free (Wdf) hanno siglato oggi l’atto di scissione parziale proporzionale. Dal primo ottobre Wdf, società specializzata nella distribuzione al dettaglio negli aereoporti, sarà quotata in borsa. Il suo capitale sociale verrà aumentato a 63,6 milioni di euro, tramite l’emissione di 254,4 milioni di azioni ordinarie, prive di valore nominale. Queste verranno attribuite agli azionisti di Autogrill con un rapporto di uno a uno tra azioni Autogrill e Wdf.