Avito: Luca Sanjust di Teulada nuovo presidente

Firenze – Nuovo presidente e vice per Avito, l’Associazione dei vini toscani Dop e Igp che riunisce 20 enti di tutela in rappresentanza di circa 6mila imprese, per un fatturato stimato di oltre 1 miliardo di euro e una quota export superiore al 70%. Nel corso dell’assemblea dello scorso 18 gennaio, designati per gli incarichi rispettivamente Luca Sanjust di Teulada, già numero uno del Consorzio Valdarno di Sopra, e Fabrizio Bindocci, past president del Consorzio del vino Brunello di Montalcino. “Nel corso del 2018, vorremmo incentrare la nostra attività sul riuscire finalmente a risolvere l’urgente problematica degli ungulati, sulla gestione delle risorse idriche per i vigneti e su una sempre migliore e comune promozione e valorizzazione dei vini toscani in Europa e nel mondo”, ha dichiarato il presidente neo eletto.

 

In foto: Luca Sanjust di Teulada, presidente di Avito.