Buoni pasto: il 63% utilizzati per la spesa nei supermercati

Milano – Il 63% dei possessori spende i propri buoni pasto nei supermercati. Il dato emerge da una ricerca condotta da Repas Lunch Coupon, società che fornisce buoni pasto in Italia. Si conferma, sempre di più, la tendenza ad adoperare i ticket come moneta corrente, per la spesa alimentare familiare. Una prassi per molti consumatori, agevolata dalla nuova normativa, in vigore dal 9 settembre, che consente di cumulare fino a otto buoni pasto e di utilizzarli anche per l’acquisto di alimentari non lavorati (leggi qui). L’analisi evidenzia, inoltre, che il 40,7% dei dipendenti sceglie di portarsi il pranzo da casa, da consumare in ufficio insieme ai colleghi.