Campari acquisisce Forty Creek Distillery, “re” del whisky canadese

Milano – Campari ha reso nota l’acquisizione del 100% di Forty Creek Distillery, azienda leader nel mercato degli spiriti in Canada, per 185,6 milioni di dollari canadesi (120,5 milioni di euro). Con questa operazione il gruppo italiano fa il suo ingresso nella categoria del whisky canadese, attraverso un portafoglio di prodotti premium. Campari ha archiviato il 2013 con un utile di 149,8 mln di euro, in calo del 4,4%. Le vendite sono state di 1miliardo e 524 mln di euro (+13,7%), grazie ai buoni risultati nelle Americhe e in Russia, che hanno compensato una performance più debole in Germania e Australia. In Italia le vendite sono invece considerate soddisfacenti (-3,8%).