Cantina di Carpi e Sorbara: è Alessandro Mastrotto il nuovo presidente

Carpi (Mo) – È Alessandro Mastrotto, 47 anni, imprenditore e titolare di un’azienda agricola, il nuovo presidente della Cantina di Carpi e Sorbara, realtà con una base sociale di 1.200 associati, per un giro d’affari di oltre 20 milioni di euro. Mastrotto, già vicepresidente vicario, è stato chiamato a ricoprire il nuovo incarico in seguito all’improvvisa scomparsa di Fausto Emilio Rossi, avvenuta il 6 agosto scorso. Ad affiancare il neo presidente, in qualità di vice presidente vicario, sarà Carlo Piccinini, che già ricopriva la carica nel precedente consiglio. “La prematura scomparsa di Fausto ci ha costernato e profondamente addolorato, lasciandoci nella convinzione che il modo migliore per onorare la sua memoria sia proseguire già da oggi il lavoro da lui intrapreso”, ha dichiarato Mastrotto a seguito della nomina. “Continueremo quindi a puntare sulla diversificazione della produzione e dell’approccio ai mercati, oltre al processo di ammodernamento delle strutture produttive. La mia missione sarà di fatto proseguire con determinazione la strada tracciata da Fausto, convinto che sia l’unico modo per creare valore aggiunto da distribuire tra gli associati”.

 

In foto, Alessandro Mastrotto.