Cantina Valpolicella Negrar: bilancio 2017 in crescita, vertici riconfermati

Negrar (Vr) – Il Cda di Cantina Valpolicella Negrar conferma per un secondo mandato di tre anni Renzo Bighignoli alla presidenza, insieme all’attuale vice, Gianmichele Giacopuzzi. Una realtà produttiva in forte crescita, quella veneta, come segnala lo stesso numero uno a seguito della sua rielezione. “Pur consapevoli della difficoltà della situazione economica globale, i dati del bilancio 2016/2017 confermano un risultato che ci consente di guardare con relativo ottimismo al futuro”, evidenzia Bighignoli. “L’impegno del nostro prossimo mandato sarà soprattutto quello di sfruttare al massimo le nostre potenzialità e le sinergie con altri partner, in sintonia con la radice cooperativa della cantina”. Il risultato commerciale dell’esercizio 2016/17 di Cantina Valpolicella Negrar, chiuso lo scorso 31 luglio, registra un fatturato consolidato pari a 38.118.000 euro (+ 8,56% rispetto al fatturato 2015/16). Una crescita che ha visto il mercato italiano protagonista (+3% Horeca e +16% Gdo), ma con l’export a rappresentare attualemente una quota del 59% del giro d’affari dell’azienda. A far da traino nelle vendite è l’Amarone, seguito da Ripasso e Valpolicella. Buona anche la performance dei vini Valpolicella e Amarone Bio (+11%).

 

In foto, Renzo Bighignoli, presidente di Cantina Valpolicella Negrar