ESTERI
Cia/ Istat: cresce l’export nei Paesi extra-Ue

Milano – Aumentano le vendite nei mercati extra-europei: +11,6% per i prodotti alimentari e +15,6% per quelli agricoli. Queste le cifre diffuse oggi dalla Confederazione italiana agricoltori (fonte: Istat). Boom soprattutto in Cina: la domanda di alimenti freschi è aumentata del 65%, mentre quella dei trasformati del 23%. Il vino è tra i prodotti italiani più richiesti: secondo le ultime previsioni, le vendite sfioreranno i cinque miliardi a fine anno. Solo in Russia nei primi quattro mesi del 2013 l’export ha registrato un +338%. Bene anche le performance di ortofrutta e pasta. In merito a quest’ultima le esportazioni sono cresciute del 61% negli Sati Uniti e del 127% in Russia. Per quanto riguarda la vendita all’estero di frutta e verdura, che già vale quattro miliardi di euro, la domanda mondiale è passata da 70 a 170 milioni di euro in pochi anni.

Tags: , , ,