Cibo a base di insetti: interrogazione in Regione Lombardia

Milano – E’ entrato in vigore l’1 gennaio il regolamento Ue sui novel food, che permette, tra le altre cose, di produrre e vendere insetti negli Stati membri. Ma dalla Regione Lombardia arriva una prima richiesta di chiarimento: Pietro Foroni, consigliere leghista, durante un question time ha chiesto di conoscere quali azioni di vigilanza avesse intenzione di intraprendere la regione, dato che: “Si tratta di un tipo di alimentazione che non appartiene di certo alle nostre tradizioni gastronomiche e che potrebbe avere conseguenze sia sulla salute dei cittadini”. Per ora, ha spiegato l’assessore al Welfare Giulio Gallera, non è possibile l’importazione di insetti e il ministero della Salute emanerà delle linee guida per fare chiarezza sulla situazione.