Cibus 2014: Annunciata collaborazione in Cina tra le Fiere di Parma e Colonia

Parma – “Co-organizzeremo la grande fiera alimentare di Pechino in novembre, portando almeno 300 imprese italiane a esporre, grazie alla partnership con Anuga/Fiera di Colonia e Federalimentare, replicando quindi la partecipazione di successo alla fiera alimentare di Bangkok lo scorso anno”, è quanto ha dichiarato Antonio Cellie, Ceo di Fiere di Parma, nel corso un convegno organizzato ieri in occasione di Cibus, in scena nella città emiliana dal 5 all’8 maggio. “Noi di Cibus abbiamo pensato che la cosa migliore fosse portare le imprese italiane a incontrare i buyer della distribuzione estera direttamente dentro i loro punti vendita. E di questo rapporto diretto hanno beneficiato sia le imprese sia Cibus”, ha aggiunto Cellie: Presente ieri in fiera anche Andrea Olivero, vice ministro per le Politiche agricole, che ha sottolineato come “i dati positivi che emergono nei primi due giorni di Cibus rappresentano un’ottima prova generale per Expo 2015”. Dalla seconda giornata di fiera è infatti emerso che l’export alimentare italiano può passare – in circa dieci anni – dagli attuali 26 miliardi a 70 miliardi di euro.