Cina: il lifestyle italiano raccontato da Italia del Vino – Consorzio

Pechino (Cina) – He Lingzhi, sommelier tra le più preparate della Cina; lo stilista emergente Lu Kuan, che ha studiato in Italia; il pilota professionista Zhang Jian; lo chef Fabio Falanga, che ha scelto Pechino come luogo di vita e di lavoro. Sono questi i quattro ambassador del vino italiano che hanno animato il Grand Tasting organizzato da Italia del Vino – Consorzio lo scorso venerdì 22 settembre al Chao Hotel, nella capitale cinese. Un appuntamento che ha visto un largo coinvolgimento del pubblico attraverso l’utilizzo dei principali social media cinesi, con live streaming dal tasting e video interview con le principali video website della Cina: per le sedici Cantine italiane presenti l’occasione di raccontarsi a 360° e poter presentare il meglio della propria produzione vinicola. Il tutto parlando direttamente, attraverso Wechat, Weibo, Youku, Tudou o Leshi, con la nuova generazione di consumatori cinesi. Un nuovo modello di comunicazione basato sull’esperienza maturata da Italia del Vino – Consorzio in otto anni di attività in Cina. Quel Paese che sta registrando una crescita di oltre il 30% nelle esportazioni italiane: il più forte tasso di espansione fra i principali contesti produttori di vino.

 

In foto: i rappresentati delle aziende associate a Italia del Vino – Consorzio prima dell’evento organizzato il 22 settembre al Chao Hotel di Pechino.