Codacons: spesa natalizia da 10 miliardi di euro per gli italiani

Roma – Cresce la spesa per le festività natalizie. Secondo un primo bilancio diffuso da Codacons e Confcooperative, i consumi hanno raggiunto un totale di 10 miliardi di euro. Con una spesa media procapite comprensivo di regali, addobbi per la casa e alimentari pari a 166 euro (+2% rispetto al 2016). A trainare gli acquisti proprio gli alimentari, l’elettronica, l’hi-tech e l’e-commerce; settori che hanno registrato vendite a +10% rispetto allo scorso anno. Per gli acquisti online è stato un vero e proprio boom, con 1 regalo su 3 scelto sul web, mentre si è ridotta del 3% la spesa per gli addobbi natalizi. Il settore dei giocattoli ha retto le performance dello scorso anno. Aumenta però anche la propensione al risparmio, con 20 milioni di consumatori (contro i 18 milioni dello scorso anno) che sono ricorsi al riciclo dei regali non graditi, risparmiando circa 3,1 miliardi di euro. Anche in questo caso sono gli alimentari a essere maggiormente ‘rigirati’ (40%), seguiti da vestiario invernale (24%), smartbox e libri (23%), addobbi natalizi e cosmetica (13%). Resta elevata la differenza di spesa rispetto al periodo pre-crisi: nel 2007 l’effetto Natale è stato pari a 18 miliardi di euro, 8 miliardi in più rispetto al 2017.