Commissione Ue: in calo l’export di carni suine

Bruxelles (Belgio) – Secondo l’ultimo report della Commissione europea, nella seconda parte dell’anno le esportazioni di carni suine provenienti dall’Europa diminuiranno, in termini di volume, da 2.793 tonnellate a 2.542 tonnellate, per toccare quota 2.491 tonnellate nel 2018. Le principali cause sono la mancata disponibilità del prodotto associata ad un aumento dei prezzi e alla diminuzione della domanda cinese.