ESTERI
Commissione Ue/Ciolos: “Entro la fine dell’anno, la proposta per il riconoscimento del prodotto agricolo locale”

Bruxelles (Belgio) – La riforma della Pac non è l’unica novità degli agricoltori europei per il 2013. Secondo quanto annunciato ieri dal commissario Ue all’agricoltura Dacian Ciolos (foto), entro la fine dell’anno verrà varata una proposta per il riconoscimento del prodotto dell’agricoltura locale, accompagnato da un’etichetta per la vendita diretta dei prodotti agricolo. Lo scorso 3 gennaio, con l’entrata in vigore del regolamento sulla qualità dei prodotti, il commissario ha spiegato di avere già chiesto agli uffici competenti di lavorare rapidamente sul dossier, per avere già nelle prossime settimane una prima discussione con gli esperti degli Stati membri. Anche il “prodotto dell’agricoltura delle isole” potrà avere l’opportunità di trovare un proprio riconoscimento sul mercato europeo e, già la prossima settimana, la Commissione lancerà una consultazione pubblica sul biologico, in vista della presentazione entro la fine dell’anno una proposta di revisione delle norme in vigore.

 

(ST)