Coop Adriatica: scontro tra i sindacati sulle aperture domenicali

Bologna – Cisl e Uil contro Cgil sulle aperture nei giorni festivi nei punti vendita di Coop Adriatica. Secondo quanto riportato dal sito del Corriere di Bologna, Fisascat-Cisl e Uiltucs Uil avrebbero avviato, dal primo gennaio, una raccolta firme tra i lavoratori per chiedere un referendum sulla questione. Lo scorso dicembre, Filcams-Cigl aveva siglato un accordo separato con la Cooperativa, da subito contestato dalle altre sigle, in quanto l’intesa non garantirebbe un’adeguata copertura economica del disagio provocato dalle aperture domenicali. Da parte sua Coop Adriatica risponde che la strada del referendum è ormai impraticabile, a fronte di un accordo siglato di recente e approvato con oltre il 70% dei consensi. (PF)