Crescono, nel 2013, fatturato ed export di Alce Nero e Mielizia

Monterenzio (Bo) – Crescono fatturato (+11%) e quota export (29%) di Alce Nero e Mielizia, il gruppo di Monterenzio (Bo) che raccoglie più di mille agricoltori biologici, apicoltori e produttori fairtrade. Numeri che sono stati presentati a Bologna, dal presidente Lucio Cavazzoni e dall’ad Massimo Monti. Positive, nel 2013, le performance su tutti i canali di vendita, con il fatturato che ha registrato una crescita dell’11% sul 2012, a 50,7 milioni di euro.
 Rilevanti i risultati nella Gdo (+21,5%), grazie all’introduzione della linea “Baby food” e alle zuppe biologiche pronte in busta. Soddisfacenti anche le vendite sui canali tradizionali (+7%). Cresce del 29% l’export, trainato da Giappone, Far East e Russia. Per l’anno in corso, il gruppo stima di consolidare il trend di crescita con un obiettivo di budget che dovrebbe superare i 55 milioni di fatturato.