Crisi gruppo Kipre (6): avviate le procedure per il concordato

Sossano (Vi) – La famiglia Dukcevich, proprietaria del gruppo Kipre, ha annunciato di aver avviato le procedure per il concordato preventivo. A farlo sapere è la holding, che precisa inoltre che la decisione è stata presa “a tutela del patrimonio aziendale e degli interessi dei creditori”. Gli incarichi di advisor legale ed advisor economico-finanziario sono stati assegnati all’avvocato Vincenzo Ussani d’Escobar e al professor Marco Lacchini. I due professionisti hanno l’obiettivo di cercare e definire le migliori soluzioni per il gruppo. Intanto la Flai-Cgil di Trieste, Udine, Parma e Vicenza ha chiesto un tavolo di confronto per capire come salvaguardare al meglio gli occupati.


ARTICOLI CORRELATI