Despar Centro-Sud: cena di Natale per circa 3mila indigenti

Corato (Ba) – Giunge alla terza edizione l’evento solidale ‘Tavola della speranza’ di Despar Centro-Sud. Una cena di Natale, fissata per il 21 dicembre, offerta a circa 3mila indigenti, tra poveri, senza tetto e richiedenti asilo. L’iniziativa vedrà coinvolti otto comuni tra Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania e Puglia, in collaborazione con le Caritas Diocesane di Barletta (Bt), Corato (Ba), Cosenza, Marigliano (Na), Melfi (Pz), Pescara, Trani (Bt) e Vibo Valentia. “In uno scenario socio-economico instabile, come quello in cui operiamo”, ha dichiarato Pippo Cannillo presidente e amministratore delegato di Despar Centro-Sud, “le imprese del territorio possono e devono interpretare, ora più che mai, un ruolo centrale nella vita quotidiana delle persone. Nella nostra quotidianità, noi di Despar Centro-Sud, ci impegniamo sempre ad avere uno sguardo su ciò che sono i bisogni di tutti, e quello alimentare è un bisogno primario”. Con questo appuntamento si conclude la terza edizione del mese dedicato alla solidarietà ‘Il tuo sorriso, il dono più prezioso’ che ha visto Despar Centro-Sud portare momenti di gioia e spensieratezza anche negli orfanotrofi e negli ospedali pediatrici.