Dm drogerie markt arriva in Italia con un’offerta anche nel food

Milano – Non solo prodotti per la cura della persona e della casa per Dm drogerie markt. Il drugstore tedesco, in arrivo nel Bel Paese, include nella sua offerta anche alimenti biologici, integratori alimentari e alimenti e prodotti per l’infanzia. Un nuovo concorrente per la grande distribuzione italiana? Hubert Krabichler, Ceo della catena per l’Italia, ha spiegato in un’intervista a Corriere Economia: “Non siamo concorrenti dei supermercati. Noi vogliamo aprire i drugstore accanto ai supermercati […]. I clienti vengono da noi perché siamo specializzati nei prodotti di bellezza, di cosmetica naturale certificata e nell’alimentare biologico. E’ un’offerta complementare, non concorrenziale, rispetto a quella dei supermercati”. Certo è che i numeri del colosso fanno paura. Il Gruppo fattura oltre 10 miliardi di euro l’anno, con più di 3.400 punti vendita e quasi 60mila dipendenti. In Italia, con un investimento da 18 milioni di euro, la catena punta ad aprire 40 nuovi store entro il 2018, con la prima grande inaugurazione fissata per il prossimo 30 novembre, all’interno del CityLife Shopping District. La strategia Dm prevede prezzi competitivi e alta qualità dei prodotti, cordialità e competenza del personale, ambienti piacevoli nei negozi, che si caratterizzano per avere una superficie totale tra i 400 e i 700 metri quadrati. Studi di mercato, effettuati da istituti di ricerca in Europa, evidenziano come il gruppo Dm risulti la prima scelta dei consumatori nei paesi in cui è presente.