Eataly: un settembre in rosa con protagoniste ‘Le Donne del Vino’

Milano – Un settembre in rosa per Eataly. Con le produttrici dell’associazione ‘Le Donne del Vino’ protagoniste di una serie di eventi che si pongono l’obiettivo di diffondere la cultura del vino e del bere bene. In piena vendemmia 2017, gli Eataly di Torino, Milano, Trieste, Bari e Roma si animano di incontri, degustazioni e carte del vino dedicate. Ospiti d’onore le produttrici di 15 cantine italiane unite da uno dei temi a loro più cari: il racconto dei vitigni autoctoni, locali e sconosciuti, e delle scelte coraggiose per preservarli. Hanno aderito al Progetto Eataly: Stefania Pepe (Azienda Agricola Biologica Stefania Pepe), Carolin Martino (Casa Vinicola Martino), Gilda Martusciello Guida (Salvatore Martusciello), Mirella Della Valle (Castelvecchio Società Agricola),  Cristina, Antonella, Elisabetta Nonino (Nonino Distillatori In Friuli dal 1897), Ottavia Giorgi Di Vistarino (Conte Vistarino), Giovanna Prandini (Perla del Garda), Angela Velenosi (Velenosi Vini), Raffaella Bologna (Braida), Elisabetta Pala (Pala di Mario Pala & C), Stefania Busà (Casa Vinicola Feudo Rudinì), Elisabetta Geppetti (Fattoria Le Pupille), Nadia Zenato (Zenato), Isabella Collalto (Azienda Agricola Conte Collalto) e Marilisa Allegrini (Azienda Allegrini e Poggio al Tesoro).