Esportazione formaggi in Usa: aperto il periodo di richiesta titoli

Milano – Le aziende che esportano formaggio verso gli Usa nell’anno relativo al contingente 1° gennaio 2014 – 31 dicembre 2014 devono presentare la domanda di titoli presso le autorità nazionali entro il 10 settembre. A darne notizia è Assocaseari, che segnala anche che la cauzione da versare è rimasta invariata, cioè pari a 5,00 euro per 100 chili (infatti, la nuova cauzione di 3,00 euro per 100 chili, prevista dal regolamento discusso al Comitato di gestione di agosto, verrà applicata a partire dal prossimo anno, se il regolamento verrà adottato). Le domande devono essere accompagnate dalla prova che il richiedente abbia esportato i prodotti del contingente nel corso di almeno uno dei tre anni precedenti, e che l’importatore indicato rappresenti  uno stabilimento secondario del richiedente e verranno accettate solo se rispettano i limiti massimi di quantità.