Esselunga acquisisce l’area dell’ex acciaieria Stefana. Obiettivo: un nuovo polo logistico

Ospitaletto (Bs) – Sembra fatta per il passaggio a Esselunga dell’area dell’ex acciaieria Stefana di Ospitaletto, in provincia di Brescia. Secondo quanto riportato dal Giornale di Brescia, l’insegna si è aggiudicata all’asta la struttura per 50 milioni di euro. L’area dovrebbe ospitare un nuovo polo distributivo di Esselunga, dopo la riconversione dello stabilimento industriale che dovrebbe durare intorno ai 24 mesi. I 193 dipendenti di Stefana verranno riassorbiti da Esselunga, anche se con un nuovo contratto che potrebbe portare a una riduzione degli stipendi.