ESTERI
Anche Ferrara Candy prepara un’offerta per la divisione confectionery di Nestlé

Forest Park (Usa) – Ferrara Candy, produttore americano di caramelle e gomme da masticare, si starebbe preparando a presentare un’offerta per la divisione confectionery di Nestlé. La notizia arriva da Reuters poco dopo le indiscrezioni su un possibile interessamento da parte di un altro player mondiale: Ferrero (leggi qui). Nessuna dichiarazione ufficiale è giunta da parte di Ferrara o Nestlé, ma le voci di una possibile cessione si fanno sempre più insistenti. La multinazionale svizzera, il più grande produttore di cibi confezionati al mondo, sta infatti valutando opzioni strategiche per attenuare l’impatto delle divisioni poco performanti. Questo, spiega Reuters, perché Third Point Llc, azionista che detiene una quota di 3,5 miliardi di dollari in azienda, sta pressando Nestlé per aumentare i rendimenti, in quanto la domanda dei suoi prodotti si indebolisce.