ESTERI
Cambio ai vertici di Oiv: Aurand il nuovo direttore

Bucarest (Romania) – Cambio di guardia alla guida di Oiv, l’Organizzazione mondiale della vigna e del vino nonché associazione di riferimento per l’intero settore vitivicolo. A partire dal prossimo gennaio, infatti, il francese Jean-Marie Aurand sarà il nuovo direttore generale e succederà all’italiano Federico Castellucci. Aurand, che ha ricoperto incarichi importanti in seno al ministero dell’Agricoltura francese, è stato eletto per un mandato di 5 anni nel corso dell’ 11° Assemblea generale dell’organizzazione, tenutasi a Bucarest la settimana scorsa.