ESTERI Consegnati a New York gli Oscar grana padano della cucina italiana nel mondo

New York – “I tentativi di imitazione e ‘taroccamenti’ dei prodotti italiani di qualità sono una triste realtà in continuo aumento in ogni parte del  mondo. Iniziative come la Giornata Internazionale della Cucina Italiana sono un valido contributo per informare ed allertare i consumatori. E cercare di sopperire parzialmente alle lacune normative, che non consentono sufficiente trasparenza sui mercati”. Con queste parole Nicola Cesare Baldrighi, presidente del Consorzio tutela grana padano, commenta la scelta di sostenere la sesta edizione della Giornata Internazionale della Cucina Italiana (Idic – International day of italian cuisines). Organizzata da itchefs – Gvci (Gruppo Virtuale Cuochi Italiani), la manifestazione è andata in scena all’International culinary center in New York City, dove centinaia di chef e ristoranti provenienti da più di 40 Paesi si sono dati appuntamento per celebrare l’autenticità e la qualità della cucina italiana. Durante la Cena di gala, al Four Seasons di New York, sono stati conferiti i Grana padano Italian Cuisine Worldwide Awards, gli Oscar grana padano della Cucina italiana nel mondo, per onorare chi si è distinto nelle attività di promozione e difesa della cultura enogastronomica italiana fuori dall’Italia.

(AR)