ESTERI
Goldbeck rileva il 100% del capitale di Gse

Bielefeld (Germania) – La compagnia tedesca Goldbeck, specializzata nella realizzazione ‘chiavi in mano’ di immobili industriali, commerciali e logistici, ha annunciato l’acquisizione del 100% del capitale del gruppo francese Gse, anch’esso realtà di spicco nel settore europeo dell’edilizia. L’azienda tedesca, situata nella Renania Settentrionale-Vestfalia, genera ricavi pari a 2,7 miliardi di euro, conta oltre 6.500 dipendenti e opera con 40 filiali tra Germania ed Europa Centrale. Jan-Hendrick, Ceo di Goldbeck, ha dichiarato: “L’azienda ha deciso questa acquisizione non solo per espandere la propria copertura geografica, ma anche per avvalersi delle competenze di due aziende forti, in modo da offrire ai nostri clienti una gamma ancora più ampia di prodotti e servizi ad alto valore aggiunto”. Il gruppo Gse, con sede ad Avignone, ha annunciato di voler comunque mantenere la propria identità: Roland Paul ricoprirà la carica di presidente e il Comitato Esecutivo rimarrà il medesimo. Il completamento della transazione è previsto per il secondo trimestre del 2019.


ARTICOLI CORRELATI