ESTERI
Il mercato biologico Usa segna un nuovo record: ora vale 43,3 miliardi di dollari

Washington (Usa) – Si attesta a 43,3 miliardi di dollari (circa 39 miliardi di euro), in crescita dell’11% rispetto all’anno precedente – un tasso di gran lunga superiore alla media mondiale del 3% – il valore del mercato biologico degli Stati Uniti nel 2015. È quanto emerge dai risultati dell’Organic Industry Survey 2016, realizzata dalla Organic Trade Association Usa. Rispetto al volume d’affari complessivo, 3,6 miliardi provengono dal comparto non-alimentare (+15%) e ben 39,7 miliardi di dollari provengono invece da quello alimentare (+11%). Il 5% circa di tutti i prodotti alimentari venduti negli Usa sono infatti biologici.