ESTERI
La catena Mercator riduce il debito e ritorna in Bosnia Erzegovina

Lubiana (Slovenia) – Nel primo semestre 2017 Mercator, tra le più importanti catene alimentari in Slovenia, ha raggiunto 10,4 milioni di euro di utili netti. Secondo il Finance, si tratta di un risultato che risana parzialmente il cattivo andamento del 2016, chiuso con perdite pari a 78 milioni e con una situazione di instabilità del proprietario dell’insegna (la croata Agrokor). Oltre al fatto che con questi utili il gruppo riduce il debito (ora pari a 814 milioni di euro), viene segnalata la decisione di Agrokor di ritornare, dopo due anni di assenza, nel mercato della Bosnia Erzegovina con Mercator. La catena prenderà in consegna dalla Konzum (controllata da Agrokor) 83 negozi.

Tags: , ,