ESTERI
La free trade zone di Shanghai attira il mondo del vino

Shanghai (Cina) – Inaugurato a Shanghai la free trade zone, approvata a luglio dal gabinetto di Pechino. Questo hub internazionale sta attraendo investimenti da parte di molte cantine e gruppi legati al mondo del vino. Infatti, all’interno di questa enorme area si potranno acquistare vini all’ingrosso, anche se con il limite d’acquisto di dodici casse. Migliaia le etichette che avranno una loro vetrina all’interno del centro fieristico. Le cantine, per potere presidiare questo nuovo spazio devono attendere ancora qualche mese, tempi tecnici richiesti dalle le dogane per le procedure di ispezione sulle materie prime. Il direttore del Wine Trade Centre di Shanghai, Xiuyu Zhang, auspica perĂ² ad una contrazione dei tempi.