ESTERI
L’emmentaler svizzero verso il confezionamento in zona tipica

Berna (Ch) – Pubblicata dalle autorità svizzere la richiesta di modifica del Disciplinare di produzione dell’emmentaler Dop, che prevede l’introduzione di una limitazione al confezionamento. Secondo la proposta, resa nota da Assocaseari, taglio, grattugia e confezionamento della Dop svizzera dovranno avvenire solo all’interno di una zona allargata di produzione, in Svizzera. Se entro tre mesi dalla pubblicazione non dovessero arrivare opposizioni da parte dei rappresentati dei diversi cantoni la modifica sarà approvata. Suscita polemiche l’inserimento nel testo di una clausola che garantisce ad un’azienda statunitense la possiblità di confezionare, nonostante l’ubicazione geografica.