ESTERI
L’Ice-Agenzia organizza una collettiva a Bakery China 2018

Shanghai (Cina) – L’Ice-Agenzia organizza una partecipazione collettiva di imprese italiane presso Bakery China, a Shanghai dal 9 al 12 maggio 2018. L’ultima edizione della fiera ha visto la presenza di oltre 2.000 espositori e più di 122mila visitatori, confermando il suo ruolo di piattaforma mondiale strategica per il settore della panificazione. Per partecipare, le aziende interessate dovranno compilare la scheda di adesione (scaricabile insieme alla circolare, a questo link) e rimandarla timbrata e firmata a alim.imballaggio@ice.it entro il 17 novembre 2017. Nel 2016, il settore della panificazione (inclusa l’industria dolciaria e della pasta) in Cina ha generato un fatturato di oltre 25 miliardi di dollari – secondo solo a quello statunitense – per una crescita media annua dell’11,93% dal 2011 al 2016. “Tuttavia”, spiega l’Ice in una nota, “i macchinari impiegati non garantiscono elevati livelli di produttività e valore aggiunto: il risultato è una produzione ancora di bassa qualità e non diversificata, e una competizione sui costi piuttosto che sulla qualità del prodotto. Le aziende del settore stanno pertanto intraprendendo un processo di rinnovamento dei beni strumentali, puntando soprattutto a macchinari a elevata automazione e risparmio energetico”. L’Italia si colloca all’ottavo posto fra i paesi esportatori in Cina di macchinari per la panificazione, dietro a Germania, Austria e Paesi Bassi. Nel primo semestre 2017 si registra un forte incremento del fatturato italiano di settore in Cina, a 6 milioni di dollari).