ESTERI
Russia: JSC Igristy Vina completa l’acquisizione di Contarini

San Pietroburgo (Russia) – Il gruppo vinicolo russo JSC Igristy Vina ha completato l’acquisizione del 70% della società veneta Contarini Vini e Spumanti. Un’operazione avviata nello scorso autunno, quando il colosso russo degli spumanti aveva investito otto milioni di euro, garantendone altri 20 necessari al rilancio dell’azienda. E che consentirà di salvare i posti di lavoro e preservare la filiera produttiva dell’azienda veneta. Attualmente Contarini rappresenta uno dei primi tre produttori di Prosecco, con oltre 20 milioni di bottiglie, tra cui circa 500mila esportate in Russia. Ora il gruppo JSC Igristy Vina intende aumentare il volume delle forniture verso il mercato russo, per raggiungere il milione e mezzo di bottiglie.