ESTERI
Taiwan: dal 2016 obbligatoria l’etichettatura per i contenitori in plastica

Taipei (Taiwan) – A partire dal 2016, tutti i contenitori in plastica per prodotti alimentari che entreranno a Taiwan dovranno obbligatoriamente riportare un’etichetta che indichi i materiali con cui sono stati realizzati, la resistenza termica e altre avvertenze supplementari. A stabilirlo è la Food and Drug Administration di Taiwan (Tfda). L’emendamento riguarderà anche certe tipologie di bottiglie in acciaio inox e bottiglie termiche d’acqua. Suscettibili di essere regolati anche i sacchetti di carta patinata. Come segnala l’ufficio Ita/Ice di Taipei, i trasgressori non dovranno solo rimuovere i propri prodotti dagli scaffali, ma potranno essere anche multati da 30mila a 3 milioni di nuovi dollari taiwanesi (da 800 a 80mila euro circa).