ESTERI
Ucraina: nel 2016, in crescita l’import di vino dall’Italia

Kiev (Ucraina) – Nei primi due mesi del 2016 le importazioni in Ucraina del vino dall’Italia sono aumentate del 25%, raggiungendo quota 3 milioni di dollari. A segnalarlo è l’agenzia Ice di Kiev, che cita i dati del Servizio di statistica ucraino. Al nostro Paese va il primato nel mercato del vino in Ucraina, con una quota del 29%. Seguono Moldavia (18%), Francia (15%), Giorgia (13%), Cile (6%), Germania (5%) e Spagna (4%). Nel complesso, tra gennaio e febbraio 2016, si è registrato un +32% nelle importazioni di vino in Ucraina, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Un incremento non soltanto a valore, ma anche nei volumi: +47% dall’Italia e +95% dal mondo.