ESTERI
Ue, latte: nessun aumento delle quote

Bruxelles – Secondo quanto si apprende in queste ore, sarebbe stato definitivamente chiuso il dossier latte, affrontato oggi nel corso del Consiglio per l’agricoltura, presieduto, durante il semestre di presidenza italiana dell’Unione, dal ministro Maurizio Martina (foto). Non ci sarà quindi l’aumento delle quote latte, richiesto, in particolare, da Austria, Germania e Olanda con l’obiettivo di limitare le multe ai loro produttori conseguenti allo sforamento. La decisione, presa dallo stesso Martina, è arrivata dopo una lunga discussione e la constatazione della contrarietà della gran parte degli stati membri.