ESTERI Vietnam: estesi i diritti commerciali delle aziende estere

Hanoi – Assocaseari comunica un’importante novità legisltativa in Vietnam. Nei giorni scorsi, infatti, è entrato in vigore in Vietnam il decreto “Government Decree 08”, grazie al quale la procedura per l’apertura di
filiali commerciali e distributive estere diventa più trasparente. Inoltre, i diritti commerciali delle imprese straniere vengono estesi fino a consentire al Vietnam di diventare un centro per l’approvvigionamento e la
distribuzione nel commercio transfrontaliero. Le nuove disposizioni facilitano l’apertura di filiali, poiché si rinuncia alla prova “Economic need test” (Ent) nel caso in cui la superficie di vendita non superi i 500 metri quadrati e la filiale sia ubicata in una zona adibita dalle autorità all’uso commerciale. La principale novità consiste nel consentire alle imprese estere di esportare dal Vietnam anche merce prodotta in altre nazioni. La piazza vietnamita è quindi destinata a crescere, poiché il Paese potrebbe diventare un centro d’approvvigionamento e di distribuzione per il vasto mercato asiatico.