ESTERI
Walmart e jd.com investono 500 milioni di dollari in società di consegne cinese

New York – 500 milioni di dollari. Tanto hanno investito, in Cina, il colosso del retail americano Walmart e il concorrente di Alibaba, jd.com. I fondi vanno a Dada-Jd Daojia – società cinese nata dalla fusione di Jd Daojia (ex controllata di jd.com) e Dada Nexus (piattaforma per le consegne attiva in oltre 400 città cinesi) – che effettua consegne di generi alimentari da supermercati e altri partner, attraverso una app che conta circa 20 milioni di utenti attivi mensilmente. “Lavorando con partner forti e investendo nel digitale, creeremo un’esperienza di acquisto più facile e conveniente per i consumatori”, ha dichiarato in una nota Wern-Yuen Tan, presidente e Ceo di Walmart in Cina.