ESTERI
Carrefour Francia riduce negli iper lo spazio per il non – food

Parigi (Francia) -. Secondo quanto pubblicato dall’agenzia Reuters ieri, Carrefour Francia è intenzionata a ridurre in 60 dei suoi ipermercati (in Francia sono 100) lo spazio di vendita destinato ai prodotti non – food. Non solo. Nel corso di un incontro con il sindacato Force Ouvriere, Noel Priox, direttore generale di Carrefour France, ha dichiarato che tra i piani dell’azienda vi è anche la volontà di attribuire maggiore libertà di gestione agli store manager. Che potranno, quindi, decidere autonomamente quali prodotti vendere all’interno dei punti vendita di loro competenza e anche chi assumere. Entrambe le decisioni rientrano in un piano strategico per rafforzare il business nel momento di crisi attuale. (NC)


ARTICOLI CORRELATI