ESTERI
Miratorg pronta a investire 2,3 miliardi di euro per raddoppiare la produzione di carne

Mosca (Federazione Russa) – L’obiettivo è raddoppiare la produzione di carni suine e bovine nei prossimi cinque anni, e per raggiungerlo il gigante russo del settore, Miratorg, è pronto a investire oltre 2,3 miliardi di euro. Le risorse saranno utilizzate per la costruzione (ancora allo stato progettuale) di un nuovo impianto di produzione integrata di carne suina nella regione di Kursk Oblast (una regione nell’Est della Russia, al confine con l’Ucraina), e per rafforzare la propria presenza commerciale all’estero. Nei primi nove mesi del 2015, Miratorg ha venduto oltre 431mila tonnellate di carne e prodotti trasformati. La produzione di carne suina è cresciuta del 13%, per volumi complessivi superiori alle 309mila tonnellate, mentre quella di carne bovina dovrebbe raggiungere le 40mila tonnellate per l’intero anno, con volumi intorno alle 130mila tonnellate entro il 2020.