ESTERI
Regno Unito: nel quarto trimestre il grocery cresce del 3,2%. Ottime le performance dei discount

Londra – Nel Regno Unito, le vendite del grocery, nelle 12 settimane terminanti lo scorso 23 dicembre, hanno segnato un incremento del 3,2%. Nel periodo considerato, tra le quattro insegne leader nel canale dei supermercati, ancora una volta, Sainsbury’s è l’unica a segnare un incremento della sua quota di mercato rispetto allo stesso periodo del 2011. E’ quanto emerge dalle rilevazioni di Kantar Worldpanel Uk, diffuse oggi. Che mostrano come, anche nel mercato britannico, diventi sempre più evidente il fenomeno della polarizzazione per cui gli incrementi più consistenti riguardano soprattutto le insegne di fascia alta e i discount. Nel primo caso, Waitrose, ad esempio, segna una crescita del 5,4%. Molto più consistenti gli incrementi di Aldi (30,1%), Lidl (10,8%) e Iceland (9,7%). (NC)